Robe di Donne

“C’è vita sul pianeta”, il romanzo d’amore di Silvia Pedri per ritrovare la speranza

On lunedì, Maggio 13th, 2019

C’è vita sul pianeta?

Il titolo del libro di Silvia Pedri è una domanda che forse tutti ci siamo posti almeno una volta nella vita. Specialmente quando ci siamo sentiti soli, o peggio, persi. Una soluzione creativa al senso di smarrimento potrebbe essere un bel viaggio, meglio se legato alle… stelle. È quello che decide di fare Silvia, la protagonista di questo libro, per risollevare la propria esistenza: Milano Buenos Aires e ritorno in meno una settimana. E la vita le si ribalta.

Un ebook per tutti gli amanti dei libri d’amore

In un centinaio di pagine l’autrice racconta il viaggio coraggioso dentro il cuore di una donna distrutta. Un itinere tanto esterno quanto interno dove la protagonista affronta le proprie inquietudini, arrivando a comprendere una lezione di vita fondamentale, quella della resa.

E chi, se non un’anima affine, poteva scatenare in lei tempesta e quiete allo stesso tempo? In due giorni la vita di una donna e di un uomo si intrecciano, distruggono e ricreano: passato e presente diventano i tasselli perfetti di un puzzle incompleto, tutto da risolvere, per realizzare un futuro inaspettato.

Con penna leggera e onesta Silvia Pedri passa al crivello il dissidio di Silvia e di ognuno di noi, proponendo ai lettori un messaggio di speranza e salvezza. Un appiglio per tutti coloro che stanno passando un momento difficile e una lettura pregna di significato per tutti quelli che lo sapranno cogliere.

SINOSSI:

Da Milano a Buenos Aires e ritorno in una settimana, fine novembre 2017. Silvia è in viaggio, un viaggio né di lavoro né di piacere: è in missione per risollevare le sorti della sua vita. Si chiama Rivoluzione Solare Mirata ed è una pratica astrologica che consiste nel trascorrere il compleanno nel luogo del mondo in cui le condizioni astrali sono le più favorevoli possibili per l’anno a venire. Silvia non ama viaggiare. È stato un enorme atto di coraggio per lei attraversare il globo da sola. Al suo arrivo è distrutta e sconvolta. Forse questo la rende più aperta, ricettiva e sensibile: è inquieta e tormentata di carattere, ma la città le sorride da ogni angolo e da ogni persona. A volte le sembra di respirare poesia, a volte tutta questa poesia la spaventa. Come quando uno strano ragazzo, di stranezza affine e complementare, resta colpito, non si sa da che cosa, e la ferma per strada. Sconvolta e coinvolta, trascinata in questa buffa avventura, Silvia si lascia guidare ma deve tenere in conto diversi inciampi perché a camminare non è brava né abituata. Forse sta facendo i suoi primi passi. D’altra parte, anche il suo nuovo, aitante, sciolto amico ha un cuore claudicante… e non solo. Sembra che il destino abbia concesso e ordito una “prima volta” per entrambi. A qualsiasi età, la vita può dare una seconda o una terza o una ennesima possibilità. Poi, certo, bisogna sapersela giocare. In soli due giorni insieme, succederanno cose che cambieranno per sempre il destino dei due protagonisti. Passato, presente e futuro si rivelano e si intrecciano, sperimentando nuovi disegni.

PER LEGGERE UN ESTRATTO DEL LIBRO:

PER ACQUISTARE IL LIBRO:

About - Robe di Donne è una community italiana di donne per le donne. Un sito di informazione sul mondo femminile e un luogo dove chiedere o trovare consigli e suggerimenti su tutto ciò che è donna.

Pubblicato in Varie
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento