Robe di Donne

Chanel e la borsa Hula Hoop

On lunedì, ottobre 22nd, 2012

Il genio sregolatezza Karl Lagerfeld, stilista ma anche fotografo e pittore, propone sulle passerelle, per la collezione primavera-estate 2013 di Chanel, una novità cosi stravagante da aver già fatto parlare di se: la borsa Hula Hoop, disegnata dal tedesco Karl Lagerfeld.

Il creativo della maison francese spiega che si tratta di una borsa da spiaggia. Spaziosa e funzionale, permette anche di appendervi l’asciugamano o altri oggetti, mentre siamo sulla spiaggia. Beh bisognerebbe chiedersi quale donna, considerando il nostro amore sviscerato per le borse, sarebbe pronta a profanarla portandola su una sabbiosissima spiaggia! Sarebbe quasi un sacrilegio non credete? La Chanel è la Chanel.

Nonostante la stravaganza della borsa bisogna ammettere che non sarebbe poi così scomoda per il mare: alla fine è spaziosissima e molto divertente. Ma troppo elegante! Sarebbe fantascienza arrivare in spiaggia con una borsa Chanel, bianca e a forma di Hula Hoop! Sono pronta a scommettere che non diventerà mai un trend dell’estate 2013. Forse però la versione nel formato più piccolo potrebbe sfiorare la fantasia di qualche ragazza molto eccentrica. Ma soprattutto molto ricca. La cifra non è stata ancora dichiarata, ma sarà di certo a triplo zero!

L’eccesso diventa moda per Chanel in questa collezione. E l’artista a tutto tondo, Karl Lagerfeld, creatore della borsa, ci rivolge quello che alla fine, più che un trend, è una provocazione per noi donne. Chi di voi è così estrosa da riuscire a portare questa borsa di Chanel? Ci chiede Karl. Comunque sia, la borsa, rimane l’oggetto più chiacchierato di tutta la collezione. L’estrosità, alla fine, in un modo o nell’altro colpisce.

About - Silvia Laporta, studentessa di 24 anni, la laurea in editoria e giornalismo. Blogger e content editor per portali a tema turistico, collabora con la redazione di QuiEuropa, l’Osservatorio Nazionale Indipendente sui provvedimenti dell’Unione Europea, in collaborazione con l’Università Magna Graecia di Catanzaro. Mi trovi su Google+.

Pubblicato in Borse
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento