Robe di Donne

Silvia Laporta

By admin

Silvia Laporta, studentessa di 24 anni. Nata e cresciuta in Calabria, ho lasciato il mio ridente e solare paesino sul mare per partire alla volta della Capitale, dove vivo da ormai 5 anni. Dopo aver conseguito la laurea in editoria e giornalismo, proseguo i miei studi nell’ambito del marketing, la pubblicità e la comunicazione d’impresa.

Nel frattempo cerco di coniugare il mio amore per la scrittura con la dura realtà lavorativa italiana; facendo da copywriter per diversi siti e blog in rete, a tema turistico e commerciale, ma anche riguardanti la formazione universitaria e scolastica, i nuovi media, la tecnologia, il lavoro.

Considero la conoscenza e la cultura come le uniche vie d’uscita dagli inganni e le bruttezze del mondo; due elementi che vanno a formare una sorta di bussola interiore, capace di ricordarci sempre chi siamo e che cosa vogliamo diventare. Proprio per questo mi interesso di temi sociali e politici, concretizzando il mio intento nella collaborazione con la redazione di QuiEuropa, l’Osservatorio Nazionale Indipendente sui provvedimenti dell’Unione Europea, in collaborazione con l’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Professo la bellezza come mia unica religione e l’immaginazione come suo primario strumento. Per intraprendere un viaggio, non è sempre necessario fare le valigie. La vera scoperta può nascondersi nell’immenso della nostra fantasia, dei nostri ricordi, dei nostri sogni; in quell’infinito che ognuno custodisce gelosamente dentro di se.

Considero espressione di questa bellezza l’arte in tutte le sue forme e i suoi ambiti di applicazione, dai più scontati a quelli più originali e non posso fare a meno di innamorarmi perdutamente di tutto quello che è creatività, piacevolezza, estro e inventiva. Per Robe di Donne curo la rubrica Women…sti cazzi!