Robe di Donne

Come realizzare uno stencil

On giovedì, ottobre 25th, 2012

Chi di voi ama il decupage? Personalmente adoro spennellare e dare nuova vita a vecchi oggetti o mobili; mi piace anche rinnovare le pareti di casa che non mi piacciono più.

E’ proprio il progetto di decupage che voglio proporvi: lo stencil.

Lo stencil non è altro che un disegno realizzato su un diversi supporti o materiali, di solito su un foglio lucido o acetato, che successivamente verrà ritagliato, fino a ottenere la stampa della sagoma che abbiamo scelto.

Una volta ottenuto lo stampo, non si fa altro che spugnarlo sul muro con una spugna imbevuta nel colore. Detto a parole sembra impegnativo ma in realtà è davvero molto semplice. Vediamo come realizzarlo.

Cosa ci serve?

  • Forbici
  • Foglio lucido o acetato
  • Pennarello per lucido
  • Taglierino o bisturi
  • Spugna o bomboletta
  • Colore
  • Nastro carta

Prendete un foglio e iniziate a disegnare la sagoma dell’immagine che avete scelto. Il disegno è a vostra discrezione. Potete sbizzarrirvi con la fantasia, rubare qualche immagine dai libri di stencil o andare a beccare qualcosa su Google immagini.

Una volta scelto il disegno stampatelo o riproducetelo sul nostro foglio lucido acetato, semplicemente ricalcandolo con un pennarello indelebile. A questo punto dobbiamo costruire lo stampo. Utilizziamo un taglierino o bisturi, che potrete trovare in ogni cartolibreria o ferramenta e iniziate a incidere i bordi. Una volta finito, avrete il vostro disegno praticamente “intagliato” nel foglio lucido.

Ecco il nostro stampo è pronto. Ora arriva la parte più divertente. Prendete lo stampo e attaccatelo con del nastro carta sulla parte di muro che vi interessa. Prendete una spugna e immergetela nel colore che avete scelto. Spugnate le parti che vi interessano. Potete anche usare una bomboletta al posto della spugna, per avere un effetto più definito; ma dovete stare molto attente! Adesso guardate l’effetto.
Bellissimo no? E pensare che l’abbiamo fatto tutto da sole.

About - Silvia Laporta, studentessa di 24 anni, la laurea in editoria e giornalismo. Blogger e content editor per portali a tema turistico, collabora con la redazione di QuiEuropa, l’Osservatorio Nazionale Indipendente sui provvedimenti dell’Unione Europea, in collaborazione con l’Università Magna Graecia di Catanzaro. Mi trovi su Google+.

Pubblicato in Fai da te
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento