Robe di Donne

Il calo del desiderio sessuale negli uomini e nelle donne

On sabato, luglio 27th, 2013

desiderio sessualeIl desiderio sessuale è in calo, sia per maschi che per femmine, ed è diffuso ad ogni livello,vediamo di capirne le cause e se esistono rimedi per rivitalizzarlo.
Ormai la questione sessuale è uscita dalla sfera strettamente privata e personale, di essa se ne parla su tutti i mass media, quasi fosse un prodotto di consumo e le persone sono portate a percepire il proprio corpo in un modo nuovo che spesso le porta a sentirsi brutte, grasse, inadeguate il che va ad incidere anche sulla loro sessualità. Di conseguenza nascono ansie o stati depressivi che peggiorano ulteriormente la situazione e fa precipitare il desiderio a livelli molto bassi. Il desiderio sessuale deve nascere da una eccitazione che spinge la persona ad esaudire un bisogno stimolato da varie componenti tra cui quella psicologica e quella biologica entrambe fondamentali per arrivare alla soddisfazione del bisogno e al raggiungimento dell’orgasmo.

Il desiderio cala per i motivi più vari. Per esempio diminuisce l’infatuazione che si ha per il partner, oppure interviene uno stato aggressivo che allontana i due amanti o ancora l’amore si trasforma in affetto e i due si sentono alla stregua di padre (o madre) e figlio. Anche la monotonia è una delle cause del calo di desiderio, il tran tran domestico, il fare sempre la stesse cose porta ad una eccessiva tranquillità della coppia che deprime il desiderio sessuale. Poi possono intervenire in senso negativo difficoltà economiche e familiari, stress e problemi psicologici.



Il desiderio sessuale si manifesta in modo diverso a seconda del sesso; infatti l’uomo grazie agli elevati livelli di testosterone ha stimoli più forti, intensi e continui. L’uomo è più pronto per un rapporto mentre la donna risente di più di eventuali situazioni psicologiche oltre che fisiologiche che dipendono dal ciclo mestruale. La donna presenta, quindi, una discontinuità nel suo desiderio, è diversa dall’uomo e non sempre è pronta per un rapporto.

Il problema del calo del desiderio sessuale che al tempo di oggi è aumentato può essere affrontato con gli afrodisiaci che possono essere naturali o chimici.
Tra gli afrodisiaci naturali sono di origine fitoterapica che, a differenza di quelli chimici, sono meno tossici e non hanno effetti collaterali di rilievo. Tra le erbe più adoperate ricordiamo la damiana, il saw palmetto, il ginseng, il tribulus terrestris che non sono ancora stati studiati in modo approfondito per testare la loro effettiva efficacia a differenza della yohimbina e della visnadina i cui effetti sembrano appurati da studi di ricerca.

About - 31 anni, nata a Gorizia mi occupo di comunicazione web, come blogger, oltre che di educazione per l’infanzia e di Archeologia. Collaboro con diversi portali web e curo progetti off-line per la divulgazione e l'educazione nell'infanzia. Seguitemi su e Twitter.

Pubblicato in Coppia, Sesso
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento