Robe di Donne

In gita a Vienna con le amiche, a trovare Sissi

On mercoledì, luglio 17th, 2013

sissi-viVienna e Sissi, la bellissima ed enigmatica imperatrice d’Austria e regina d’ Ungheria che è entrata nel mito per la sua poliedrica ed affascinante personalità visse a Vienna dove arrivò, promessa sposa, il 23 aprile e la sera del 24 aprile furono celebrate le nozze con grande sfarzo. Parte della sua vita la passò al castello di Schönbrunn residenza estiva della casa d’Asburgo, situato nella periferia ovest di Vienna.

Il castello di Schönbrunn è un capolavoro del barocco circondato da ampli e verdissimi parchi in cui fanno bella mostra di sé la Casa delle Palme, Gloriette e il Giardino Zoologico di Vienna. Le numerose sale del castello aperte al pubblico meritano una visita per immergersi nel mondo incantato di Sissi e per respirare l’aria della sua epoca. Per ammirare le sale di rappresentanza, i salotti dove le dame si riunivano e le camere dove nacquero i figli di Sissi.

Un simbolo che ripercorre la vita di Sissi sono le carrozze che si possono ammirare presso il Museo delle Carrozze di Schönbrunn dove sono esposte le carrozze che la accompagnarono il giorno delle nozze, quelle dei suoi bambini, la carrozza imperiale in oro con cui Sissi arrivò a Budapest per essere incoronata. Purtroppo nel museo troneggia anche l’imponente carro funebre che accompagnò Sissi al campo santo dopo la sua tragica morte. Nella mostra sono visibili molti oggetti cui l’imperatrice era affezionata tra cui dipinti e oggetti provenienti dai suoi effetti personali , ritratti dei suoi cavalli preferiti, la sella di Sissi. Ma anche un bellissimo abito da sera, elegantissimo e in colore nero e il suo strascico da sposa, tutto ricamato in oro e argento, meraviglioso.



Da ripercorrere anche il Labirinto di Schönbrunn dove Sissi e la famiglia imperiale erano soliti passeggiare e dove sono ancora visibili i 12 segni zodiacali. Da poco è stata costruita una piattaforma che permette di vedere il labirinto dall’alto e di curiosare tra i visitatori che cercano l’uscita.

Gli appartamenti del castello in cui visse Sissi si trovano nell’ala occidentale che dà sui giardini privati di Hietzing. Esso comprendeva varie stanze, e l pianterreno furono arredati gli appartamenti dei bambini di Elisabetta e Francesco Giuseppe. Per la figlia maggiore, Gisella, erano state allestite le stanze adiacenti a quelle dell’imperatrice, mentre per Rodolfo fu arredato nel 1867 il cosiddetto “appartamento del principe ereditario”, che dava verso Meidling.
Infine una sosta alla Gloriette dove oggi s trova il Café Gloriette, per sorbire una bibita e mangiare squisiti dolci mentre lo sguardo spazia sul panorama di tutta la splendida Vienna.

About - 31 anni, nata a Gorizia mi occupo di comunicazione web, come blogger, oltre che di educazione per l’infanzia e di Archeologia. Collaboro con diversi portali web e curo progetti off-line per la divulgazione e l'educazione nell'infanzia. Seguitemi su e Twitter.

Pubblicato in Viaggi
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento