Robe di Donne

Quattro vacanze da fare con le amiche

On lunedì, Giugno 16th, 2014

602170_359924420787451_274390190_nQuattro idee per staccare dalla solita routine: marito, figli, casa, fidanzati, lavoro ecc, per dedicare un po’ di tempo a noi stesse magari con le amiche più care. Per goderci qualche giorno di puro relax o di reale divertimento con quelle persone che conosciamo da anni, che conoscono bene come siamo, che ci capiscono al volo, che ci sono un po’ complici.
Ecco allora dove andare e cosa fare:

Un’idea potrebbe essere un bel Viaggio-avventura che non richiede di scalare montagne o di attraversare deserti, ma più semplicemente e realisticamente un tour per le guglie della Cappadocia, tra i Camini delle Fate e le grotte sotterranee per poi incantarsi davanti agli affreschi delle chiesette scavate nella roccia o farsi invitare in una corte a snocciolare albicocche. A noi è successo e ci siamo divertite un mondo… abbiamo anche cantato in … turco tra un morso ad una albicocca e un altro, sedute a terra su preziosi tappeti. E alla sera immergersi nei balli vorticosi dei dervisci tra ampie e fluttuanti sottane….
Oppure dedicare qualche giornata alla visita di un museo, cosa non sempre gradita a uomini e bambini. E di musei stupendi ce ne sono tantissimi dedicati non solamente a collezioni di arte, con tanti quadri e statue, ma ad altri soggetti: ad esempio alla moda, a Milano, o al costume a Madrid. Ma anche le case dove vissero grandi artisti ora sono aperte, come ad esempio la graziosissima casa di Jane Austen a Bath, in Gran Bretagna o anche la casa-giardino di Renoir a Cagnes sur Mer, sulla Costa Azzurra, ma per restare in Italia c’è il Vittoriale immerso tra i limoni e gli ulivi del Lago di Garda.
Infine per il nostro benessere ci sono tante strutture termali che ci rimettono on forma completamente e che ci viziano e ci coccolano come amanti premurosi… come Henri Chenot sul Lago d’Iseo, il Borgo Egnazia, vicino a Brindisi, ma sicuramente i più deliziosi sono gli hammam, a Istanbul.

About - 31 anni, nata a Gorizia mi occupo di comunicazione web, come blogger, oltre che di educazione per l’infanzia e di Archeologia. Collaboro con diversi portali web e curo progetti off-line per la divulgazione e l'educazione nell'infanzia. Seguitemi su e Twitter.

Pubblicato in Viaggi
Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento