rimedi-pelleIl sole, il vento, lo smog e l’età invecchiano la pelle. La pelle con il passare degli anni si rigenera più lentamente, diventa grigia e opaca, perde la sua freschezza e luminosità.
Ecco come fare per restituire alla pelle la sua freschezza senza adoperare trucchi ma agenti naturali.

Proteggere la pelle del viso

Innanzitutto bisogna sempre proteggere la pelle dai raggi del sole, soprattutto d’estate, perchè danneggiano la struttura delle pelle dal momento che i raggi UV penetrano in all’interno e provocano invecchiamento. Va quindi usata quotidianamente una buona crema solare e non solo per andare in spiaggia, ma tutte le volte che si esce e c’è il sole forte. Bisogna anche bere molta acqua, almeno un litro al giorno, per ossigenare il sangue che rigenererà i tessuti. È consigliabile anche ricorrere a creme del tutto naturali come anche a quelle fai da te ottenute da miele e avocado. La crema di miele e avocado si ottiene frullando la polpa di un avocado e quando si è ottenuta una cremina uniforme basta unirvi un cucchiaino di miele. Mescolare bene e poi spalmare con le dita il composto su tutto il viso e sul collo. Dopo 15 minuti lavare il viso e il collo con acqua fresca.

Pulire la pelle del viso

Non bisogna dimenticare di fare una pulizia approfondita almeno una volta alla settimana con un esfoliante, anche fatto con le nostre mani con elementi naturali. Ottima è la farina di avena: per preparare un composto esfoliante basta prenderne un cucchiaio e mescolarlo con acqua fino ad ottenere una densa pappetta.


Ora spalmatela su viso e collo con movimenti circolari insistendo in particolari punti come a fronte, il mento e il naso e il suo contorno. Lasciate in posa per 10 minuti e poi lavarsi con acqua fresca.

Idratare la pelle del viso

Per idratare la pelle del viso possiamo utilizzare l’olio di oliva e l’olio di cocco. In una ciotola versare 1 cucchiaio di olio d’oliva e 3 cucchiai di oli di cocco. Sbattere energicamente con una forchetta e quando i due oli si sono bene amalgamati mettere la ciotola in frigorifero. Quando il composto si è addensato spalmarlo sula pelle. Al contatto con la pelle calda gli oli si scioglieranno penetrando in profondità idratando la pelle. Anche una maschera alla carota è un potente idratante e per ottenerla basta centrifugare tre carote e raccogliere il succo in sacchetti di garza che andranno posizionati sul viso, uno sulla fronte e due sulle guance. Lasciarli 10 minuti poi sciacquare con acqua tiepida. La maschere va ripetuta due volte alla settimana ed oltre ad idratare conferirà alla pelle del viso un bel colore ambrato.