Robe di Donne

Vestiti utili contro la cellulite

On venerdì, gennaio 31st, 2014

downloadMoltissime donne, circa il 90% sono colpite dalla cellulite. Chi la presenta sui glutei, chi sulle cosce, chi sulla pancia, non ne sono esenti nemmeno le braccia o le caviglie.
Diete, massaggi, idratazione, creme, sport, sono i rimedi consigliati che bisogna seguire con costanza e determinazione,
Ma non solo, anche la scelta degli abiti è fondamentale nel combattere efficacemente gli antiestetici cuscinetti dalla pelle a buccia di limone.
Per prima cosa di devono evitare gli indumenti che stringono troppo come jeans attillatissimi e fascianti sulle cosce che impediscono una buona circolazione con alterazioni localizzate del microcircolo compromettendo l’unità vascolare del tessuto con problemi al derma e delle sue funzioni metaboliche. Le cellule interessate aumentano di volume e si può rompere
la membrana che le avvolge, con conseguente uscita di grassi. Quindi vanno evitati tutti gli indumenti che stringono, quindi anche cinture o elastici troppo stretti soprattutto nella biancheria intima. Una spallina di reggiseno o slippini con elastici tirati ostacolano la circolazione nella spalla o nelle gambe e provocano la cellulite. Inoltre la biancheria intima dovrebbe essere in fibre naturali che non ostacolano la traspirazione. Sono in commercio anche indumenti intimi in microfibra che stimolano la circolazione sanguigna e aumentano il drenaggio dei liquidi a vantaggio del metabolismo cellulare e dell’elasticità della pelle, che si possono indossare anche sotto gli abiti. Sono guaine, collant, panty in tessuti molto elastici e a base si principi attivi tra cui la soia.

Le caviglie e i polpacci possono soffrire di cellulite anche a causa di scarpe poco adatte, è da limitare l’uso di tacchi a spillo troppo alti, tanto eleganti e tanto di moda, ma essi caricano troppo l’avanpiede a causa di una posizione poco naturale in cui costringono il piede che sta, praticamente, “sulle punte”. Vanno invece bene le scarpe con tacco spesso e che consenta una posizione corretta del piede, possono essere accettate anche le scarpe con le zeppe.
Infine pendere la buona abitudine di indossare indumenti comodi non appena si rientra a casa o nel tempo libero per favorire la circolazione del sangue e la traspirazione. Per i piedi indossare comode pantofole con circa 3 cm di tacco.

About - 31 anni, nata a Gorizia mi occupo di comunicazione web, come blogger, oltre che di educazione per l’infanzia e di Archeologia. Collaboro con diversi portali web e curo progetti off-line per la divulgazione e l'educazione nell'infanzia. Seguitemi su e Twitter.

Displaying No Comments
Have Your Say

Lascia un commento